Alice & Diego
22 giugno 2013
Sono passati 2849 giorni dal nostro matrimonio

Il nostro viaggio

 

 

 

    San Francisco

 

 

 

 

 

 

                                         Las Vegas

 

 

 

 

 

 

 

     Grand Canyon

 

 

 

 

 

 

 

                                       Bryce Canyon

 

 

 

 

 

 

       Monument Valley

 

 

 

 

 

 

                                          Bora Bora

 

 

 

Il Tiare, simbolo della Polinesia Quando nella notte dei tempi Atea e Tumu mutarono le loro sembianze e da spiriti divennero di carne ed ossa, lo Spazio divento' immenso e la Terra si ingrandii sempre piu'. Allora Atea e Tumu separarono la Terra e lo Spazio ed insieme crearono, per abbellire la Terra, le piante e le foreste. Fu cosi' che Atea decise di creare anche i fiori e per completare l'opera che ella voleva fosse perfetta e sublime, chiamo' in aiuto Tane il dio della Bellezza. Insieme Atea e Tane crearono i fiori che furono cosi' perfetti e magnifici da essere degni degli Dei. Nasce cosi' il Tiare, fiore che divenne simbolo del popolo Maori. Quando comparve sulla terra il primo uomo, vedendo queste piante cosi' belle, capi' che non potevano essere opera umana e le considero' subito sacre, riservando il diritto di coglierle soltanto a Re e Principesse. Si dice che l'affascinante profumo di questo fiore cosi' intrigante e bellissimo, infonda negli amanti il segreto della grandezza dell'amore d'Atea. Oggi a Tahiti si offre ai viaggiatori, una collana di fiori in segno di benvenuto al loro arrivo, con l'augurio di trovare l'amore in queste isole. Un'altra corolla fiorita di Tiare viene offerta in dono anche a chi lascia la Polinesia: ma questa deve essere lasciata in mare prima della partenza, affinche' chi lascia le isole possa un giorno vedere esaudito il desiderio di ritornare in questo paradiso terrestre...

 

 

 

 

          Tikeau

 

 

 

 

 

 

                  Tiarè - il fiore polinesiano

 


Crea ora il tuo Wed Site!